Immagine della spesa - Come memorizzarla?

Come ricordarsi la lista della spesa

Ti capita di andare a fare la spesa e portarti dietro il bigliettino dove annoti diligentemente ciò che devi acquistare? Magari ti è capitato di arrivare al supermercato e di accorgerti di non avere portato il magico pezzo di carta e dimenticarti così metà o più delle cose da comprare (dovendo poi tornare e spendere soldi in benzina, per non parlare dello stress…)?

Vediamo come memorizzare facilmente la lista della spesa per non dimenticare nulla, andare una volta sola al supermercato, risparmiare denaro e stress e allo stesso tempo… (molto importante)… allenare la mente.

Poniamo di dover comprare pomodori, banane, pane, prosciutto, latte, birra, carta assorbente. 

1) Ottimizziamo mettendo i prodotti nell’ordine in cui li troveremo al supermercato (consiglio valido anche per chi si ostinerà a usare il bigliettino… 😀);

2) Scegliamo un luogo nel quale “far vivere” la storia che ci permetterà di ricordare la lista (ad esempio la zona carrelli, l’ingresso del supermercato o anche un luogo completamente diverso, ad esempio la tua cantina);

3) Posizioniamo all’inizio del luogo il primo prodotto dandogli caratteristiche strane (es. dimensioni improbabile, colori sgargianti, ecc.);

4) Facciamo interagire il primo prodotto in modo simpatico e inusuale con il secondo che intanto abbiamo visualizzato;

5) Procediamo allo stesso modo con tutti gli altri, lavorando sempre a coppie.

6) Rivediamo mentalmente la sequenza creata e… partiamo per il negozio.

NOTA: se la spesa non la facciamo subito, proviamo a riguardare mentalmente la storia il giorno dopo la creazione. Questo la rinforzerà e ce la ricorderemo più a lungo.

Sembra complicato?

In realtà no, e per dimostrarlo ecco un esempio concreto con i prodotti indicati sopra.

STORIA:

All’ingresso del supermercato vedo un gigantesco POMODORO che taglio a metà con una BANANA affilatissima che riaffilo strofinandoci sopra una fetta di PANE. Su quest’ultimo dispongo una fetta di PROSCIUTTO ammuffito e maleodorante e intingo il mio bel panino in un bicchiere di LATTE freddissimo. Il sapore non mi piace molto e allora ci aggiungo della BIRRA che però per una strana reazione chimica fuoriesce dappertutto e non mi resta altro da fare che pulire tutto con la CARTA ASSORBENTE.

Ora sai come fare, e potrai risparmiare parecchia carta. L’ambiente te ne sarà grato. 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.